venerdì, 16 novembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Adalberto Andreani:
I piromani vanno puniti duramente
Pubblicato il 29-08-2017


Caro direttore,
L’Italia brucia in una maniera mai vista. Percorrendo l’autostrada Pescara-Roma era tutto un susseguirsi di incendi, che lambivano boschi, foreste di montagne alte, paesi, cittadine, ed il fumo arrivava all’autostrada. Era domenica scorsa. Abruzzo, Lazio era la stessa incresciosa situazione.

I piromani responsabili per colpa e-o dolo andrebbero puniti duramente. La destra proporrebbe il taglio della mano del piromane, e la proposta, da quello che sento in giro, troverebbe consenso ed adepti.

La sinistra invece dovrebbe proporre la sanzione di espiazione con 10 anni o più di lavori di riparazione a piantare nuovi alberi nei luoghi distrutti dagli incendi, per i colpevoli di tali incendi. Si valuti la situazione e si proponga una pena effettiva per i piromani. Così non si può andare più in questa estate.

Adalberto Andreani
Rieti

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento