lunedì, 20 novembre 2017
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Anticorti. Concorso per video, cortometraggi e spot brevi a tema sociale
Pubblicato il 08-09-2017


anticorti2-1024x512Scade il 30 Settembre il termine per l’iscrizione al bando Anticorti per video, cortometraggi e spot brevi a tema sociale. Il tema del concorso è quello dell’uso dell’arte e dei suoi linguaggi per favorire l’integrazione sociale dei soggetti più deboli e svantaggiati, in particolare le persone con disabilità psico/fisica. Con il bando Anticorti si vuole dare spazio al materiale audiovisivo prodotto o legato al lavoro di associazioni e realtà locali e nazionali impegnate in questo campo.
Il concorso, promosso dall’Associazione Culturale Anticorpi, ha come obiettivo generale quello di promuovere le diversità delle espressioni culturali attraverso lo sviluppo di una nuova sezione all’interno del Festival Anticorpi, dedicata all’audiovisivo, inteso come ulteriore strumento di prevenzione di forme di marginalizzazione sociale.
Il concorso prevede la selezione di 6 lavori che verranno presentati al pubblico durante il Festival Anticorpi che si terrà a Roma il 27, 28 e 29 Ottobre nello spazio Fusolab. Il vincitore, determinato dal voto di una giuria di esperti (Alessandra Panelli, Andrea Zuliani, Fabrizio Croce, Stefano Viali, Teresa Farella, Jessica Tosi) e del pubblico, sarà premiato con un coupon sul portale Amazon, del valore di 200€.

Il bando è rivolto ad artisti, film-maker e registi (professionisti e non).
Iscrizione gratuita. Scadenza 30 Settembre 2017.
Per informazioni: info@anticorpi-online.it

Il bando integrale può essere consultato al link www.anticorpi-online.it/bando-di-concorso-anticorti-2017/
L’iscrizione può essere effettuata compilando la scheda al link https://goo.gl/forms/xB9gY4SArrhEoa843

Il progetto è realizzato con il contributo della Regione Lazio, nell’ambito del bando per la promozione della cultura cinematografica e audiovisiva (art. 20 legge regionale n. 16 del 20 maggio 1996).

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi Spagna UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento