giovedì, 13 dicembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Rugby, svolta storica: per la prima volta in Italia arbitra una donna
Pubblicato il 19-09-2017


Domenica prossima il match valido per il campionato di Eccellenza tra il Petrarca e la Lazio, in programma a Padova, sarà diretto dalla irlandese Joy Neville, prima donna arbitro nel nostro massimo campionato.

nevillePADOVA – C’è sempre una prima volta. Ed era ora. La partita di rugby Petrarca-Lazio, in programma domenica prossima al ‘Memo Geremia’ di Padova, valida per la prima giornata di Eccellenza, sarà diretta dall’arbitro Joy Neville. Non era mai successo che una gara del massimo campionato italiano rugbistico fosse arbitrata da una donna.

LA CARRIERA – Nata a Limerick, Joy è una ex rugbista che ha smesso di giocare nel 2013, iniziando subito il nuovo tipo di carriera. Nel marzo del 2016 ha diretto la sfida Galles-Italia femminile valida per il VI Nazioni e presto è stata promossa anche a dirigere i match internazionali maschili. Nemmeno un mese fa, il 25 agosto, Neville ha diretto la finale di Coppa del Mondo femminile tra Nuova Zelanda e Inghilterra. Finalmente un tabù viene sfatato: che sia ora anche nel calcio?

Francesco Carci

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento