domenica, 22 luglio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Tlc: Pastorelli, porre fine
alla truffa dei 28 giorni
Pubblicato il 12-10-2017


Red Old TelephoneLe compagnie telefoniche hanno cambiando il sistema di fatturazione passando da un sistema mensile a uno suddiviso in settimane. 4 per la precisione. Un cambiamento che rende i mesi più corti e di conseguenza di le bollette più frequenti. Infatti in un anno non saranno più 12 ma 13. Il deputato socialista Oreste Pastorelli è intervenuto più volte sulla questione e annunciato iniziative “Il Governo – ha detto Pastorelli – come già annunciato nelle settimane scorso, ha assunto l’impegno di inserire in legge di bilancio una norma per impedire che i gestori telefonici e le pay-tv possano utilizzare il sistema di fatturazione a 28 giorni. Una buona notizia per i cittadini, che altrimenti avrebbero dovuto pagare 13 mensilità anziché 12”. “Nei giorni scorsi – prosegue il parlamentare socialista – avevamo presentato una interrogazione ai ministeri dello Sviluppo Economico e delle Finanze affinché si intervenisse su questo raggiro che stava per essere perpetrato ai danni dei consumatori. L’Esecutivo, così come la maggioranza, ha condiviso con noi la necessità di attuare un’azione legislativa a tutela dei diritti dei clienti. Bene. Adesso, con la manovra 2018, si dovrà porre fine a questa tentata truffa”.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento