martedì, 18 dicembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Insieme. Nencini: come dice Prodi lista nata per unità
Pubblicato il 20-12-2017


lista insieme psi verdi“Avevamo concepito proprio così il simbolo di ‘Insieme’: l’incontro tra buone storie diverse che hanno contribuito a sconfiggere Berlusconi in due tornate elettorali. Contribuiamo a rendere la sinistra riformista più unita e più competitiva. Quello che abbiamo sempre fatto. Lo ha detto Riccardo Nencini, segretario del PSi e promotore della Lista ‘Insieme”, alleata del centrosinistra, commentando la dichiarazione di Romano Prodi. L’ex presidente del Consiglio era intervenuto a proposito di un articolo di Repubblica in cui si sostiene che l’associazione che detiene il brand del ramoscello d’Ulivo avrebbe ‘diffidato’ dal suo utilizzo nel simbolo la lista Insieme.

Ma le cose non stanno così, non c’è nessuna diffida. “La questione del simbolo – ha detto infatti infatti l’ex presidente del Consiglio Prodi – è puramente tecnica. E andrà risolta. Quel che conta però è l’ispirazione ulivista: lavorare per l’unità del centrosinistra. Sono sicuro che questa iniziativa possa dare un utile contributo”. Nessuna diffida, dunque.

La soddisfazione per la precisazione di Romano Prodi che mette chiarezza sull’articolo di Repubblica, arriva anche da Angelo Bonelli coordinatore nazionale dei Verdi: “Ringrazio a nome dei Verdi italiani Romano Prodi non solo per la precisazione che ha fatto riguardo al simbolo di Insieme, che come da lui sottolineato è veramente un fatto tecnico, ma principalmente per la sua generosità di dare un contributo a sostegno della lista Insieme che certamente non è l’Ulivo ma vuole evocare quell’ispirazione ulivista per costruire l’unità del centro sinistra sui programmi e quindi nella società”.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento