mercoledì, 20 giugno 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Luciano Masolini:
La bellezza delle poesie
Pubblicato il 27-12-2017


Leggere testi poetici è sempre molto gradevole, suscitano spesso molte emozioni. Generalmente, infatti, con quelle loro particolari espressioni riescono a ben raggiungere e a ben pervadere tutta la nostra mente e tutto il nostro animo. Forse anche per questo non ho mai rinunciato a circondarmi di libri e di periodici che si occupano pure di poesia. L’ultimo giunto a tenermi buona compagnia è “Dialoghi”, una raccolta di poesie di sedici poeti del mondo dove, se pur brevemente, possiamo già farci un’idea delle loro belle ed armoniose rime. In poco più di novanta pagine ne incontriamo di russe, di argentine, di israeliane, di egiziane, di francesi, di inglesi, di macedoni, di kosovare e così via. Leggendole veniamo messi subito a contatto con altre realtà, entrando così in un costruttivo dialogo dall’ampio respiro internazionale. Quel dialogo che oggi, ahinoi,si sta sempre più trasformando ed indebolendo. Il pregio di questa piccola raccolta poetica (piccola, ma non certo per lo spessore del suo contenuto) è proprio quello di ricordarci quanto, invece, è rilevante il dialogo, quanto sia comunque sempre opportuno salvaguardarlo ed anche di come sia sempre estremamente importante praticarlo nel modo migliore. Magari avendo l’accortezza di tramutarlo in attenta compartecipazione e vero ascolto. Questo è quanto ci suggerisce “Dialoghi”, un libro dall’avvincente lettura e che, proprio per quella sua peculiarità così universale a cui abbiamo fatto accenno, dona anche tanto arricchimento. Il testo, curato a sua volta da un altro apprezzato poeta, Giuseppe Napolitano, che ha al suo attivo (in ormai quasi quarant’anni di attività culturale, a cui faccio le migliori congratulazioni) un’infinità di pubblicazioni, è uscito nella collana “La stanza del poeta” – numero venticinque della nuova serie. Ideata già diversi anni addietro, e poi trasformata in questa nuova veste proprio dallo stesso Napolitano, che tuttora la dirige, la collanina è pubblicata dalle Edizioni Eva, fondate da Amerigo Iannacone. Della cui prematura morte ne ho parlato lo scorso 28 agosto sulle colonne di questo giornale. “Dialoghi”, che viste le qualità vale senz’altro la pena saggiare, è dedicato proprio alla memoria di questo compianto editore.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento