lunedì, 28 maggio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Beppe Grillo si separa (online) dai 5 stelle
Pubblicato il 05-01-2018


grilloIn pochi avrebbero scommesso nella separazione 5Stelle-Grillo ma, almeno online, sembra che le loro strade si stiano separando. Una separazione formale e sostanziale, che di fatto sposta il cuore nevralgico del partito (termine non utilizzato a caso) da Beppegrillo.it al “Blog delle stelle”. Attualmente quest’ultimo è un elemento importante della comunicazione 5Stelle, che però rimane molto più legata al Blog dello showman. Nel discorso di fine anno di Grillo emerge però la volontà di separare più nettamente i contenuti: “il cambiamento proprio di fisionomia del blog beppegrillo.it. Perché, mentre il blog delle stelle si occuperà sempre di politica locale e internazionale, quindi dei nostri parlamentari e dei nostri portatori di beneficio alla nazione, i nostri portavoce, il blog beppegrillo, ossia io, andrò a un po’ in giro per il mondo con video, conferenze. Sono andato a vedere un po’ di conferenze, appunto, sulle smartcity, parleremo di robotica, parleremo di intelligenza artificiale, internet delle cose. Insomma un po’ di visione.” Quindi nuovi temi ed una totale separazione (online) del fondatore dalla sua creatura. Le indiscrezioni parlano però di una “rottura” ancora più netta. Secondo alcune fonti interne (riportare dal Corriere della Sera) la gestione di Beppegrillo.it non verrà più portata avanti dalla Casaleggio Associati. Per chi non lo sapesse, la società ha legami “velati” con l’Associazione Rousseau, che controlla tutti i principali strumenti del movimento, compreso il Sistema Rousseau (già “bucato” qualche volta da un paio di hacker) che consente il voto online degli iscritti al movimento. Società ed Associazione si trovano allo stesso indirizzo milanese e dai bilanci del 2016 Davide Casaleggio risulta essere Presidente e Tesoriere della seconda (come riportato da “ilPost”), mentre altri personaggi legati alla Casaleggio Associati le gravitano attorno. Tutto questo per sottolineare quanto i 5Stelle e questa società siano legati a doppio filo. La scelta di Grillo di separare il blog dal suo fido “gestore” può essere ricondotta a due elementi alternativi: la volontà di chiudere a piccoli passi con il movimento o la volontà di adottare una strategia differente per il blog. Il tempo risponderà a questa domanda. Quel che è certo è che un vento di novità soffia in casa “5Stelle” e (forse) non a caso a ridosso delle elezioni.

Federico Marcangeli
Blog Fondazione Nenni

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento