giovedì, 19 luglio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Insieme. Aggregazione auspicata dai socialisti
Pubblicato il 31-01-2018


cameradeideputati.600In questi ultimi mesi è nata formalmente la lista “Insieme” che rispecchia l’aggregazione elettorale auspicata dai socialisti che comprende al proprio interno diverse identità. La Lista vede schierati, insieme al PSI, i Verdi, gli amici di Romano Prodi e le aggregazioni civiche e riformiste ispirate dai sindaci che hanno aderito al progetto. “Insieme” è un simbolo che può vantare tante presenze nobili; è un simbolo inclusivista, nel quale mondi e culture che volessero riconoscersi troveranno porte aperte e finestre spalancate. Il nostro è un simbolo aperto, che porta con se i figli di una storia politica importante: quella dell’Ulivo ed è proprio la presenza dell’ulivo sul simbolo che rappresenta il legame con quella stagione.

In previsione delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo, il Psi Abruzzo scende in campo schierando esponenti già noti e nuovi elementi che si impegneranno nell’obiettivo comune di riuscire ad essere una più che valida alternativa rispetto ad un panorama politico ormai prevedibile e scontato.

Le liste vedono al loro interno liberi professionisti, politici di lungo corso oltre che operai, studentesse ed insegnanti. Per la corsa alla Camera dei Deputati, nel Proporzionale, la Federazione provinciale dell’Aquila del Psi ha ottenuto la candidatura a capolista di due esponenti proprio della Provincia aquilana.
Nel collegio numero 1 (province di Chieti e Pescara con l’aggiunta di una parte della Valle Peligna) è stato proposto e confermato l’avvocato Massimo Carugno, ex Segretario Regionale PSI, già attivamente impegnato nella Segreteria Nazionale del Psi e nel collegio numero 2 (province di Teramo e L’Aquila ad esclusione di una parte della Valle Peligna) è stato deciso di candidare l’ingegnere Mimmo Srour, già in passato Assessore della Regione Abruzzo e della Provincia dell’Aquila, ex Sindaco di S.Eusanio Forconese (AQ) ed attualmente Coordinatore Nazionale delle Politiche dell’Immigrazione e delle relazioni con i Paesi del Mediterraneo del Psi.

Una scelta rivolta a due figure di spessore che con la loro esperienza ed indiscussa professionalità apporteranno un valore aggiunto non soltanto a livello locale ma anche e soprattutto a livello nazionale.

Con la lista “Insieme” e la candidatura di persone così impegnate non solo a livello locale, il Partito Socialista vuole consolidare il proprio operato sul territorio e allo stesso tempo offrire un punto di riferimento alla comunità per dare voce a tutti i cittadini per avvicinare la politica ai problemi reali.

Gianni Padovani
(Vice Segretario Regionale PSI Abruzzo – Segr. Prov.le PSI L’Aquila)

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento