venerdì, 19 gennaio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Manfredi Villani:
La sicurezza del trasporto merci
Pubblicato il 03-01-2018


L’inferno sull’autostrada A21 di martedì pomeriggio in località Montirone (Brescia) rientra nella certificazione del fallimento della sicurezza stradale del nostro Paese, tuona Giordano Biserni, presidente dell’ASAPS (Associazione sostenitori ed Amici della Polizia Stradale). Sulla dinamica dell’incidente sono in corso accertamenti da parte degli investigatori. Le prime indiscrezioni parlano di distrazione o di una strettoia sotto accusa. Come sembra l’autocarro, adibito al trasporto eccezionale di carburante, abbia rallentato da 130 chilometri orari a 80 in pochi metri. Indubbiamente l’energia cinetica dell’autocarro dovendosi smorzare in rallentamento lo ha reso un proiettile sparato contro l’automobile che lo precedeva. La sicurezza del trasporto merci ha un cedimento generalizzato su gomma per cui è indispensabile trasferire le merci pericolose sulle ferrovie. Sul tema della sicurezza stradale bisogna continuare a investire nella prevenzione, in controlli,in educazione alla mobilità, spiega Cosimo Maria Ferri, sottosegretario al ministero Giustizia.

Aggiunge che occorre far comprendere l’importanza della guida sicura,del rispetto delle regole di guida,delle distanze di sicurezza da tenere tra automezzi circolanti,del fatto che non si possa guidare mentre si utilizza il telefono cellulare.Chi guida non può permettersi distrazioni,nè si deve mettere al volante sotto effetto di sostanze stupefacenti o in stato di ebbrezza alcolica.Ciascuno di noi utenti della strada deve essere consapevole delle drammatiche conseguenze che possano scaturire da una guida distratta o pericolosa.L’autovettura può diventare un’arma.Il Comandante della Polizia Stradale di Brescia,Barbara Barra,parlando dell’incidente che ha provocato 6 vittime, ha asserito che la causa è ascrivibile a una distrazione del conducente del mezzo pesante che ha tamponato l’auto e poi autocisterna del rogo.

Manfredi Villani

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia italicum lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia Sel senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento