mercoledì, 19 settembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Giorgetti e Craxi
Pubblicato il 27-03-2018


Intervistato da un giornale a larga tiratura il vice segretario e capogruppo della Lega Giancarlo Giorgetti ha voluto inserire nel suo Pantheon don Sturzo, Craxi e Bossi. Subito abbiamo pensato ad un errore. E invece é così. Ha proprio detto Craxi. Non ci sono state smentite. E allora un grazie dal popolo socialista lo merita. In mezzo a tanta ipocrisia di sinistra, che il vice capo della Lega inserisca il nostro leader tra i suoi punti di riferimento gli e ci fa onore. Parlo non solo a nome del nostro piccolo partito, ma di tutti coloro che hanno vissuto la stagione del Psi dal 1976 al 1993. Una stagione che, per quanto fatto all’Italia, meriterebbe un premio. Noi oggi ci accontentiamo del premio Giorgetti.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento