giovedì, 15 novembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Presidenza Camere, M5S avvia il dialogo informale
Pubblicato il 14-03-2018


giulia grillo“Da oggi, in accordo con Luigi Di Maio, inizieremo le interlocuzioni con gli altri gruppi politici per le presidenze di Camera e Senato”. Lo scrivono sul blog del Movimento 5 stelle i neo eletti Giulia Grillo, e Danilo Toninelli, rispettivamente capogruppo M5s di Camera e Senato. “Vogliamo figure di garanzia. – si legge – Le due presidenze devono essere assolutamente slegate da qualsiasi questione di governo. Anche in questo, chiediamo responsabilità a tutte le forze politiche affinché si possa arrivare a scelte condivise che non rispondano a nessuna logica di spartizione delle poltrone. Il MoVimento 5 Stelle ha avuto il mandato da parte dei cittadini per governare questo Paese, ed è con questa stessa responsabilità che vogliamo interloquire con le altre forze politiche”.
Non si tratterebbe, per ora, di incontri ufficiali, che si terranno nei prossimi giorni, ma di colloqui o contatti informali. “Vogliamo figure di garanzia. Le due presidenze devono essere slegate da qualsiasi questione di governo”, ribadisce il M5S. “Il Movimento 5 stelle è disponibile a dialogare sui temi con tutte le forze politiche. Non ci interessa un governo istituzionale o un governo di tutti. Oltre 11 milioni di italiani hanno dato uno schiaffo alla vecchia politica scegliendo il M5S, il suo candidato premier e il suo programma. Aspettiamo adesso i partiti si facciano avanti sui temi e non sulle poltrone per un governo che metta al centro le necessità dei cittadini”. Così al Tg2 Giulia Grillo, capogruppo alla Camera del Movimento 5 Stelle.
Per il segretario del Psi, Riccardo Nencini è arrivato il momento delle responsabilità: “La scelta migliore per il Senato è un presidente di garanzia, tanto più in una condizione di difficile costruzione di una maggioranza di governo. L’indicazione venga dai partiti che hanno vinto le elezioni. Si tratterebbe di un gesto responsabile verso le istituzioni”.
Anche per il Partito democratico il M5S deve essere ora all’altezza delle aspettative. “La campagna elettorale è finita. Basta fake news cortesemente, e tra queste quella per cui il problema è la legge elettorale”, scrive su Facebook Ettore Rosato, presidente uscente dei deputati Pd “Adesso – conclude – fatevi coraggio, un bel numero di italiani vi ha dato fiducia, non sprecatela. Per quanto ci riguarda non salteremo sui banchi, non saliremo sui tetti, non vi insulteremo, ma vi sproneremo a non nascondervi tutti i giorni”.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento