giovedì, 20 settembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Luciano Lunghi:
Ripartire da proposte socialiste
Pubblicato il 07-03-2018


Caro Mauro,
è da tempo che non mi faccio più sentire sull’Avanti. Ma ora non c’è la faccio a tacere (visto i risultati di un andazzo) !
Il sottoscritto ha constatato – in più occasioni – L’ultima le tue proposte nella parte finale del documento dell’ultimo Congresso Nazionale.- incominciando: Dall’Assemblea Costituente; l’Imposta Patrimoniale sui grandi patrimoni, spesso fonte di elusione ed evasione; poi una politica che miri alla Democrazia Industriale, con la cogestione delle grandi aziende; seguono temi più immediati come; l’occupazione giovanile; la lotta alle povertà; un serio Piano Casa che faccia esplicito riferimento a quello degli anni Ottanta; la riforma scolastica con un forte impegno sulla ricerca scientifica, etc,
Se noi non facciamo una battaglia seria e continuativa, vivace sulle vere Riforme Socialiste, anche quel lumicino di socialismo che c’è ancora, morirà.
In sostanza quella scarsa testimonianza che è rimasta nel Paese morirà Siamone certi!
Non mi dilungo anche se le cose da dire sarebbero infinite (specie in una fase come questa),

Desidero Salutarti Fraternamente e con sincerità.

Luciano Lunghi

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento