giovedì, 21 giugno 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Manfredi Villani:
Il Treno d’Epoca per Pompei e Paestum
Pubblicato il 02-03-2018


La Fondazione FS e Regione Campania consentono il ritorno periodico dell’Archeotreno a Pompei e Paestum. Il successo registrato dall’Archeotreno per la visita ai due Parchi Archeologici,con frequenza di ogni quattro domeniche,continuerà domenica 25 marzo,partendo da Napoli Centrale. I viaggi con il convoglio composto da vetture d’epoca seguirà una formula invariata rispetto allo scorso anno. Le carrozze Centoporte e Corbellini lasceranno la stazione di Napoli alle 10,10 per raggiungere la prima fermata a Pompei alle 10,51. Il treno storico attenderà i passeggeri che, al ritorno dalla visita agli Scavi,ripartiranno alle 15,05 per giungere alla stazione di Paestum alle 16,01 e recarsi al sito dove gli antichi templi romani li accoglieranno con il loro fascino,immutato nel tempo.l ritorno è previsto alle 17,42 con arrivo a Napoli alle 19,30 circa.A bordo del treno oltre ai voucher per l’accesso ai Parchi Archeologici si potranno acquistare guide cartacee e un servizio di visita guidata/autoguida ufficiale. I biglietti per l’Archeotreno Campania sono in vendita su tutti i canali Trenitalia,oppure direttamente a bordo treno,senza alcuna maggiorazione,salvo disponibilità dei posti.Buon viaggio ai cultori del patrimonio turistico del Bel Paese.

Manfredi Villani

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Commenti all'articolo

Lascia un commento