lunedì, 23 aprile 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Eterne Verità Edizioni, nasce una nuova Casa Editrice
Pubblicato il 13-04-2018


Da qualche anno, in Italia, è nata una casa editrice innovativa, ispiratrice di pensieri e cultura. Parlo di Eterne Verità Edizioni. Il suo fondatore, Giuseppe Tamo, ha sempre centrato la sua azione editoriale nello studio delle antiche e moderne verità, riscoprendo un piacere verso ogni cosa che sia fonte di logica. Giuseppe Tamo è un siciliano dinamico e curioso, infatti i tanti lettori della sua casa editrice lo ammirano con immenso affetto. Egli riesce sempre a pubblicare libri di spessore internazionale, scoprendo giovani autori. ​La base di Eterne Verità è il concetto del potere mentale. Capire come determinati concetti imposti all’umanità abbiano condizionato fortemente le vite degli esseri umani è di fondamentale importanza per poter proseguire il cammino della vita. Capire come funziona la mente e come può essere condizionata in bene o in male è sicuramente la chiave del futuro per il genere umano. Tutto questo verrà fatto trattando argomenti quali: lo studio della Bibbia e le profezie ad essa attribuite. Nello staff di Tamo collaborano figure letterarie di livello, come Serena Pattaro e Victoria Knowldges. Inoltre c’è anche la versione di Eterne Verità Channel su YouTube, canale dove vengono programmate trasmissioni difficili da perdere. Giuseppe Tamo è l’editore letterario che segnerà un percorso importante all’interno della nostra società. Concludo citando gli autori di EV: Giuseppe Tamo, Andrea Di Lenardo, Marcoenrico De Graya e Iside Rapisarda.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento