sabato, 20 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Leonardo Scimmi:
La verità è rivoluzionaria
Pubblicato il 20-04-2018


Cari compagni,

Il Psi attraversa una crisi profonda e comatosa da anni. Ne sono espressione le accorate richieste di ricambio generazionale. Io credo che la prima cosa da fare sia cambiare simbolo e tornare al garofano. Adesso. Subito.

Seconda cosa da fare è ritrovare unità con i socialisti tutti. Anche quelli di Forza Italia o fuoriusciti. Da Bobo a Cicchitto a Caldoro ai sindacati di ex area. Aprire governance. In fretta e proporre una linea socialdemocratica, fondata su democrazia industriale e legare coi sindacati.

Terzo occorre proporre di entrare nel negoziato governativo e sostenere un governo col centrodestra. I 5 Stelle non sono una forza che può governare, non possiamo dare il governo di una potenza europea nelle mani di un partito che ha regole incompatibili con la Costituzione. Possiamo evitarlo, dobbiamo evitarlo. Di Maio non vuole Berlusconi? Meglio.

Quarto, nel lungo periodo, negozieremo col PD una collaborazione nel nome del PSE. Nel lungo periodo dovremo tornare ad unirci e vincere nelle menti e nei cuori dei cittadini.

Quinto, per vincere bisogna tornare a fare pedagogia politica, comunicazione di livello, egemonia culturale.

Leonardo Scimmi

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento