martedì, 24 aprile 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Padel Day 2018.
Torna il torneo Padel e Beneficenza
Pubblicato il 06-04-2018


padel day, padel, padelnostro, airc Padel&Beneficenza. Questi gli ingredienti della seconda edizione del Padel Day, l’evento nazionale – in programma domenica 27 maggio – che farà scendere in campo il Padel e l’aiuto a favore dell’AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro che da oltre 50 anni si impegna a finanziare la ricerca oncologica per rendere il cancro sempre più curabile.

GLI OBIETTIVI – La kermesse si svolgerà nei Club di tutta d’Italia, da Nord a Sud, al fine promuovere e festeggiare lo sport del Padel e per raccogliere fondi che saranno in parte destinati all’AIRC, in concomitanza con lo storico mese rosa della prevenzione. Quest’anno il Padel Day – come obiettivo ambizioso – si è prefissato quello di coinvolgere tutte le Regioni di Italia, da Nord a Sud, abbracciando 50 Club e coinvolgendo 3.000 giocatori.

IL FORMAT – La manifestazione consisterà in un torneo amatoriale in cui le categorie ammesse saranno: doppio femminile, doppio maschile e doppio misto. Ogni Club deciderà se attivare tutte le categorie o fare solo quelle che riterrà potranno avere più successo. La domenica dell’evento sarà caratterizzata dal fatto che tutti i partecipanti giocheranno in rosa per festeggiare e promuovere il Padel, oltre a dare un aiuto concreto alla ricerca sul cancro.

I NUMERI DELL’EDIZIONE 2017 – L’edizione dello scorso anno ha riscosso un successo consistente, coinvolgendo più di 10 regioni da Nord a Sud dello stivale: 32 i Club (tra cui 1 a Valencia), 1.300 giocatori e 13.000 € di fondi diretti ad AIRC. L’evento è organizzato dalle associazioni Padel TorinoLa Paddle Mania e PadelNostro con il sostegno e il patrocinio di ASI Padel – Associazioni Sportive e Sociali Italiane e del Comitato Paddle della Federazione Italiana Tennis.

per informazioni: info@padelday.it

Silvia Sequi 

 

Angela Merkel bce Berlusconi bersani camera CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento