domenica, 22 luglio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Rino Capezzuoli:
A Bologna per discutere
Pubblicato il 09-04-2018


Gentile direttore Mauro del Bue,
ho letto con attenzione il Suo articolo allegato e mi chiedo prima di tutto: quanti di quelli che verranno a Bologna L’avranno letto? Come al solito c’è del buonsenso, io dico sempre in ritardo, quando i disastri sono avvenuti. Mi piace il discorso sui tre piani. Sul primo credo che siamo tutti d’accordo dobbiamo ripartire da lì, seminando sui territori.
Sul secondo cominciano i distinguo.Cioè non è sufficiente ripartire dalla lista insieme ma dobbiamo sia pure turandoci il naso allargare il discorso a tutto lo schieramento di centrosinistra e di sinistra. Sugli amministratori va bene ma dobbiamo invitarli a pensare di più al partito che alle poltrone amministrative,ormai sono ridotti a fare da portaborse
come la nostra segreteria nazionale e che la smettano di andare a mendicare sul carro del vincitore di turno per qualche piatto di lenticchie Quanto all’opposizione se va bene a livello nazionale non è detto che sia sempre giusta anche a livello locale.
Cordiali saluti

Rino Capezzuoli

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento