martedì, 16 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Ventimiglia, pronto lo sgombero dei migranti sul Roja
Pubblicato il 18-04-2018


rojaNon sarà più possibile allestire tende e altri ripari di fortuna vicino al confine con la Francia, chi vorrà dormire sul greto sotto i ponti dovrà farlo senza ripari di alcun genere. Questa mattina le ruspe hanno sgomberato l’accampamento dei migranti sul torrente Roja, a Ventimiglia. Almeno 180 le persone che sono state allontanate, mentre le tende smantellate sono 110. Le autorità hanno stabilito che non sarà più possibile creare ripari di fortuna al confine tra Italia e Francia. I migranti hanno lasciato l’accampamento in parte diretti al centro di accoglienza del Parco Roja in parte in giro per la città. Uno di loro a quanto pare ha dato fuoco alla sua tenda per non vederla spazzata dalle ruspe. Sono intervenuti i vigili del fuoco per domare le fiamme. L’operazione è avvenuta alla presenza di una settantina di uomini delle forze dell’ordine. “Il Comitato per la sicurezza ha deciso di ripristinare la sorvegliabilità di questo contesto ambientale”, ha spiegato il questore Cesare Capocasa.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento