mercoledì, 18 luglio 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Luca Fantò
Vigilare su quanto sta accadendo a Venezia
Pubblicato il 18-05-2018


Il PSI del Veneto denuncia quanto sta accadendo in questi giorni a Venezia dove il Consiglio regionale sta approvando una legge elettorale costruita per dare la maggioranza ad una minoranza.
Si sta infatti votando una legge che non solo permette ai Consiglieri regionali di ricoprire anche incarichi nei Consigli comunali, non solo permette le pluricandidature nei collegi provinciali, non solo abolisce i limiti di mandato di Consigliere regionale, ma assegna alla forza politica che alle elezioni dovesse raggiungere la maggioranza elettorale del 40% dei voti, la maggioranza assoluta di seggi.
In nome della governabilità si pone così in dubbio il principio democratico che assegna alla maggioranza dei cittadini la facoltà di decidere chi possa governare.
Il PSI del Veneto esprime quindi la propria preoccupazione, soprattutto alla vigilia della formazione di un governo nazionale di stampo populista che potrebbe prendere ad esempio quanto di peggio sta oggi accadendo nei “palazzi veneziani”.
Il PSI del Veneto chiede quindi ai suoi parlamentari ed ai parlamentari dell’intera sinistra riformista di vigilare su quanto sta accadendo.

Luca Fantò

Segretario regionale PSI del Veneto

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi siria UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento