giovedì, 18 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Meloni pronta per il Governo, Berlusconi in bilico
Pubblicato il 31-05-2018


Berlusconi-processiSalvini è ormai pronto per l’Esecutivo e detta le regole non solo ai pentastellati, ma anche al Centrodestra. Da una parte Giorgia Meloni che per giorni ha ripetuto che la strada corretta sarebbe stata quella di affidare l’incarico a Matteo Salvini che, con tutto il centrodestra, avrebbe potuto trovare i voti in parlamento e che ora è al tavolo con il leader della Lega per trattare sulla sua entrata al Governo. Dall’altra invece Berlusconi, il cui partito è ormai stato fagocitato dal Carroccio. Forza Italia secondo i sondaggi si è dimezzata nel giro di appena tre mesi: dal 14 all’8 per cento.
Per ora, sembra che il segretario del Carroccio non voglia rompere la coalizione, anche se lavora con il M5S. Lo stesso Cavaliere parla di un colloquio telefonico rassicurante con Salvini, ma nel frattempo non è chiaro come si risolverà la questione tra Berlusconi (osteggiato dagli alleati della Lega, i 5s) e Salvini (ormai a capo della coalizione).
“Il nostro rapporto con Salvini non è certo in discussione”, dice Deborah Bergamini, responsabile Comunicazione di Forza Italia.
Da parte di Fratelli d’Italia, l’unione con i cinque stelle è sbocciata dopo la richiesta da entrambe le parti dell’impeachment del presidente Mattarella, ma adesso in ballo è anche il dicastero della Difesa che potrebbe andare alla Meloni o a Guido Crosetto.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento