lunedì, 20 agosto 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Alessandro Bertinazzo
Il Psi e la campagna elettorale
Pubblicato il 05-06-2018


Il Direttivo del Partito Socialista si è riunito per discutere diversi punti del programma sui quali i socialisti si impegneranno nella prossima campagna elettorale d’autunno. Un programma che sarà alla base di possibili accordi tra le forze politiche del centrosinistra, al fine di costituire un fronte autonomista democratico nell’ambito della nostra Provincia, in grado di sostenere un confronto vincente con i partiti del centrodestra. Dovrà essere un accordo incentrato sui programmi di sviluppo della nostra Provincia e sugli investimenti che troveranno nel prossimo futuro ricadute importanti, nell’ambito della mobilità, dell’ambiente, della sanità, della scuola, della modernizzazione del lavoro, della regolamentazione del fenomeno dell’immigrazione e della sicurezza.

Temi che andranno gestiti con estrema capacità e con equilibrio tra i diversi settori dell’economia locale.
A seguito di precedenti incontri con il PD ed i radicali, durante i quali i socialisti hanno formulato delle ipotesi di accordo, si attendono nei prossimi giorni delle risposte che consentano di affrontare in termini unitari le scadenze elettorali di ottobre.

Alessandro Bertinazzo
Segretario PSI dell’Alto Adige

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento