martedì, 14 agosto 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Enrico Buemi
La delicata situazione a Castellamonte e Canavese
Pubblicato il 25-06-2018


A seguito delle dimissione del segretario della Sezione di Castellamonte e Canavese, Cav. Orazio Morgando Vigna, il Segretario del Psi Senatore Enrico Buemi ha incontrato il Presidente del Partito della Sezione di Castellamonte e Canavese Sen Eugenio Bozzello per una Valutazione della delicata Situazione Politica Locale e analizzare lo stato dei Rapporti con le Forze del Centro Sinistra del Canavese.
In particolare si è discusso sulle relazioni con l’amministrazione comunale e il sindaco di Castellamonte; infine si è anche analizzato il contributo dei socialisti per le elezioni di Ivrea.
Il Partito a Castellamonte ha registrato e registra un importante incremento di iscritti – in particolare anche di giovani- con la voglia di impegnarsi attivamente per la città nonostante le gravi difficoltà che hanno portato alle dimissioni del segretario cav. Orazio Morgando Vigna; frutto evidente di una mancanza di riconoscimento da parte del Pd al contributo dei socialisti ed in particolare del sen Eugenio Bozzello che ha poi portato alla vittoria del sindaco pasquale Mazza con la lista ‘diversamente Castellamonte’.

Incomprensibile la chiusura alle istanze e alle proposte dei socialisti, da sempre forza trainante nel territorio canavesano che sotto la guida instancabile di Eugenio Bozzello non hanno fatto mai mancare il sostengo socialista alle coalizioni di centro sinistra.
La sinistra riformista non ritroverà un’efficace iniziativa politica nel territorio e in generale nel paese se non saprà coinvolgere tutte le sue componenti in un impegno quotidiano e non solo nelle campagne elettorali!
Questo compito spetta in primo luogo al partito democratico ed i socialisti non faranno mai mancare il loro sostegno!

Il Segretario Regionale P.S.I.
Sen. Enrico Buemi

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento