martedì, 23 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Pisa. Il Psi per il rinnovamento della città
Pubblicato il 19-06-2018


urna elettoraleIl P.S.I. ha presentato proposte chiare e concrete, sia nella fase preliminare non andata a buon fine della costituzione di un centro sinistra rinnovato, sia nella fase concitata della campagna elettorale che ci ha comunque visto come forza rispettosa nella dialettica e responsabile nella formulazioni delle proposte. Il nostro programma sarà nel corso di questa legislatura rilanciato  con una presenza costante nei quartieri  a difesa degli interessi di Pisa e  dei pisani; confermando l’impegno del P.S.I. alla costruzione di una coalizione di “centrosinistra programmatico” ampia plurale e progressista.

La comunità socialista non ha necessità di essere orientata; sceglierà di sostenere al ballottaggio quel candidato che più s’impegnerà a favore delle priorità proposte in campagna elettorale dal P.S.I.:

1.   Una politica finanziaria oculata senza sprechi in opere faraoniche e di scarsa utilità pubblica con conseguente riduzione delle tasse.

2.     Il rilancio e il sostegno all’economia basata sul turismo in particolare sull’aeroporto ed il sistema portuale pisano, sull’università e sulla ricerca.

3.   L’impegno di far rientrare i commercianti ambulanti nell’area del Santa Chiara a suo tempo prevista e concordata con le categorie.

4.     Lo sviluppo di progetti urbanistici per far ritornare nel centro storico le famiglie con piani di edilizia popolare convenzionata a partire dalle aree del Santa Chiara e dell’ex caserma  di via Roma.

5.   Piani di recupero dei palazzi storici del centro, risoluzione della ferita della “mattonaia” e dell’ex palazzo Telecom.

6.   Il rilancio di una politica della salute, che rafforzi la richiesta sociale di sicurezza sanitaria, respingendo il progressivo trasferimento delle eccellenze a Firenze

7.   Forte contrasto al degrado, alla criminalità e all’abusivismo commerciale nel centro storico e nei quartieri.

8.   rafforzare il collegamento ferroviario Pisa – Firenze – Livorno a tutela dell’aeroporto pisano,garantire l’impegno per progetti integrati di trasporto pubblico elettrificato nel centro storico e verso il litorale, a basso impatto.

9.   L’impegno in tutte le sedi istituzionali, perché Pisa diventi  il centro di un’area metropolitana della Toscana Nord Ovest.

Il P.S.I. fa appello ai cittadini di andare numerosi alle urne per un voto consapevole.

Carlo Sorrente
Segretario provinciale e presentatore lista P.S.I. comune di Pisa

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento