sabato, 17 novembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Riunito l’esecutivo della Sezione di Castellamonte e Canavese
Pubblicato il 03-07-2018


Si è riunito l’esecutivo della Sezione di Castellamonte e Canavese. La riunione è stata presieduta del Sen Eugenio Bozzello Verole. Si è discusso dapprima delle problematiche nazionali e del risvolto che sta avendo l’idea di riunire una sinistra “unitaria” che voglia essere competitiva e che dovrà confrontarsi con i profondi cambiamenti che hanno lacerato antiche consuetudini e, al contempo, creato opportunità inimmaginabili.

Si è parlato quindi della Convention “VIA DAL PRESENTE” del 7 a Roma e dei temi che saranno affrontati:

1. Valori alti: il senso mazziniano per la responsabilità e il dovere, la spinta turatiana verso i diritti e le libertà.

2. Vivere nella contemporaneità ma abbandonando l’idea illuministica del progresso illimitato. Le radici vanno innaffiate, non tagliate. O si protegge la comunità o rischiamo di annegare nella globalizzazione.

3. Europeisti, ma a favore di un’altra Europa: riequilibrio a vantaggio del fronte mediterraneo, Commissione intesa come governo europeo, politica estera comune, un unico ministro del tesoro dell’U.E. E scelte orientate a bloccare la balcanizzazione dell’Europa.

Revisione del Trattato di Dublino in tema di migranti. E comunque chi vive in Italia dovrà svolgere lavori socialmente utili a vantaggio della comunità che li ospita.

4 Ripensare l’architettura istituzionale sostenendo con forza il tentativo di dare un taglio costituente all’attuale legislatura: elezione diretta vertici delle città metropolitane, accorpamento regioni, definizione ruolo e poteri delle province, fusione piccoli comuni. Nelle elezioni comunali, consentire il voto ai sedicenni. Infine, separare le carriere dei magistrati.

Il Presidente Bozzello sostiene sempre di più la tesi che, dopo lo scioglimento delle Province, la situazione è diventata insostenibile, si sente sempre di più la necessità di ripristinarle con una funzione di grande riferimento che ad oggi manca nel territorio vedendo così i piccoli Comuni allo sbando.

Poi si è discusso nuovamente della situazione locale, con la grave fase di “stallo” che si è venuta a creare a Castellamonte dal Giugno 2017 ad oggi con l’Amministrazione Mazza; si è nuovamente affrontato il tema delle dimissioni del Cav. Morgando Vigna e il Presidente ha informato l’esecutivo di un incontro avuto con il Capogruppo del Movimento 5 Stelle di Castellamonte Arch. Paolo RECCO.

La riunione ha poi nuovamente affrontato temi molto importanti sia della delicata e pericolosa situazione di Vespia sia dell’imbarazzante situazione di Piazza della Repubblica ed infne si sono analizzate le varie segnalazioni che sono giunte all’email del Partito e che hanno fatto “notare” una scarsa attenzione da parte dell’attuale Amministrazione ai problemi che purtroppo la Città di Castellamonte vive da ormai troppi anni (dalla raccolta rifiuti alle manutenzioni ordinarie delle strade; dalla scarsa manutenzione delle aree verdi alla delictaa situazione del Cimitero del Capoluogo).

Il Presidente ha anche informato di un colloquio avuto con il Candidato Sindaco del Centro Sinistra a Ivrea, Maurizio Perinetti ed infine il Sen Bozzello ha comunicato e presentato nuove adesioni importanti nel Parito.

Alla fine del dibattito si è deciso di nominare un nuovo Segretario della Sezione Castellamonte e Canavese e un nuovo Direttivo che all’ unanimità è stato eletto e vedrà come nuovo Segretario il Dottor Salvatore GIULIANO..

La nuova segreteria di Castellamonte e Canavese sarà quindi così composta:

PRESIDENTE: Sen. EUGENIO BOZZELLO VEROLE
SEGRETARIO: SALVATORE Dottor GIULIANO

RESPONSABILI ZONE DEL CANAVESE:
IVREA: CARMELO ORIFICI
CUORGNE’: CARMINE CENTOLANZE
RIVAROLO: SERGIO Geom BRACCO
PONT CANAVESE E VALLI ORCO E SOANA: BRUNO BAZZARONE
RESPONSABILI COMMISSIONI PERMANENTI:
AMBIENTE E TERITORIO : BRACCO Arch. ARTURO

URBANISTICA:TRIONE Geom. VLADIMIRO
FRAZIONI: VIRONDA ELIO

REDAZIONE SITO E PAGINE FACEBOOK: GIULIANO dr SALVATORE BRACCO Arch. ARTURO – FALLETTI ROBERTO – TRIONE Geom. VLADIMIRO

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento