lunedì, 15 ottobre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Andrea Zirilli:
Chi combatte la flessibilità combatte l’occupazione
Pubblicato il 17-07-2018


“Chi combatte la flessibilità non combatte il precariato, ma l’occupazione”. La somministrazione di lavoro coniuga la flessibilità richiesta dalle aziende, con il rispetto delle regole e la sicurezza del lavoratore.
Ma la somministrazione di lavoro è solo uno dei servizi che può erogare un’agenzia. Ecco perché è un errore parlare di “agenzie interinali”. Le agenzie per il lavoro sono un soggetto privato con finalità pubblica: come operatori polifunzionali, seguono non solo l’azienda, ma anche il lavoratore nell’orientamento, nella formazione e nella gestione della carriera. Più di ogni altro attore del mercato, hanno gli strumenti per favorire, la ripresa del mercato occupazionale. Come?
Continuando a fare meglio ciò che han fatto bene in questi anni: intermediando con efficacia domanda e offerta di lavoro, tutelando il lavoratore nel mercato del lavoro, inserendo le persone in percorsi formativi e di continuità professionale, accompagnando i lavoratori in percorsi di ricollocazione professionale, facendo dialogare scuola e lavoro, garantendo a tutti i lavoratori welfare e sicurezza. Questi soggetti sono il primo alleato per ridare dignità al lavoro.

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento