giovedì, 20 settembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Andrea Malavolti:
La campagna elettorale permanente di Salvini
Pubblicato il 29-08-2018


Sorrisi, strette di mano e reciproci complimenti tra il Premier ungherese Viktor Orban e il ministro dell’Interno Matteo Salvini, si legge su Pagine Ebraiche. Scrive La Stampa: “Si sa: Matteo Salvini è in campagna elettorale permanente. Ieri ha iniziato quella delle Europee di maggio. Primo spot, l’incontro a Milano, in Prefettura, con il premier ungherese Viktor Orban, l’uomo nero dell’Europa”. Così invece il Corriere: “I vicini a Salvini raccontano di un incontro in cui si è discusso molto più di economia che di immigrazione. In particolare, Orbán avrebbe detto all’interlocutore di essere riuscito a fare le riforme a cui puntava ‘perché da noi non ci sono i sindacati’”. Nel corso dell’incontro, segnalano i quotidiani, Salvini ha annunciato visite imminenti in “Nord Africa, Israele e Russia”. All’esterno della prefettura affollato sit-in “antisovranista” promosso da sinistra e diverse associazioni, tra cui Comunità di Sant’Egidio, Arci, Anpi, Cgil e Uil.

Andrea Malavolti

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Grecia Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento