lunedì, 10 dicembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

La gaffe di Toninelli, belli capelli…
Pubblicato il 09-10-2018


Ma a chi siamo in mano? Il rassicurante Danilo Toninelli, planato grazie ai Cinque stelle al Ministero delle Infrastrutture, ha testualmente sostenuto che gli imprenditori italiani usano da tempo il tunnel del Brennero. Se per dirla con Salvini costui era sobrio viene il dubbio che abbia avuto un’allucinazione visto che il tunnel non esiste. Su 230 chilometri previsti ne sono stati scavati solo 88 e 120 appaltati. Dunque il tunnel non c’è, non é funzionante. Eppure il Toninelli lo ha visto. E ne è sicuro. Tanto che ne parla pubblicamente. Delle due l’una. O Toninelli ha scambiato il Brennero col Monte Bianco e merita una bocciatura in geografia oppure ha scambiato un tunnel con una montagna. E merita una bocciatura come ministro. Per fare il ministro delle Infrastrutture non é necessario essere ingegnere. Ma almeno conoscere la differenza tra una via e un monte questo sì. E se già la gaffe del tunnel é stata opera di qualcun’altra (vero Mariastella?) il tunnel cogli imprenditori vale una medaglia. Come Marte coi marziani. Toninelli memoria confusa ma, riprendo da De Gregori, belli capelli…

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento