mercoledì, 21 novembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

“La Vendemmia” a Roma tra negozi e degustazioni
Pubblicato il 16-10-2018


vendemmia romaDal 15 al 20 ottobre il centro storico della capitale farà da cornice alla manifestazione che coniuga i marchi nazionali e internazionali del lusso con l’eccellenza dei vini.
“Dopo il successo della scorsa prima edizione torna bigger & better l’evento nato dagli omonimi format parigino e milanese, afferma l’ideatore e promoter Andrea Amoruso Manzari, per concretizzare l’unione vincente tra le boutique del lusso e i vini più prestigiosi al mondo, sinergia virtuosa turismo-lusso nel nome del made in Italy di alta qualità. L’idea, nata da La Vendemmia di Parigi a Montmartre è stata importata a Milano nove anni fa da Montenapoleone District e l’anno scorso l’abbiamo estesa a Roma, in una staffetta che testimonia come la capitale e la città dell’Expo possano promuovere il marchio Italia, dando al settore retail un supporto per incrementare le vendite offrendo le stesse opportunità a tutte le boutique aderenti. Non è la Notte Bianca, ma un evento a inviti per un flusso turistico qualificato”.
In collaborazione con l’Associazione di Via Condotti, La Vendemmia dalle 19,30 alle 22,30 soddisferà le esigenze di visitatori italiani e stranieri nell’ambito di moda, cultura e lusso tra Via Condotti, Piazza di Spagna, Via Borgognona, Largo Goldoni e Piazza San Lorenzo in Lucina. Sono le vie del centro storico vocate a far vivere esperienze esclusive grazie al genio creativo che si esprime nelle forme d’arte contemporanee quali la moda e la ristorazione, nei negozi che aprono le loro vetrine nei palazzi rinascimentali tra gli atelier degli artisti.
Il successo dell’anno scorso ha portato il 99% delle boutique a aderire nuovamente ed ha stimolato gli organizzatori a puntare anche su una più forte partecipazione internazionale, grazie agli hotel di lusso coinvolti e ad una mailing list targettizzata.
“Far vivere il territorio in forma accessibile e fruibile incentivando cultura, turismo e qualità è l’obiettivo che ci lega allo spirito de La Vendemmia, ha sostenuto Sabrina Alfonsi presidente del Municipio I di Roma durante la conferenza stampa di presentazione, e la valorizzazione delle aree del centro storico è un incentivo a migliorare la nostra immagine agli occhi del turista straniero”.
Nelle oltre 60 boutique e nelle cantine indipendenti si troveranno le 100 etichette italiane che hanno avuto più di 93 punti per dieci anni consecutivi.
Partner è anche la Fondazione Italia-Cina che nell’ambito della manifestazione presenterà un distillato di cereali (frumento e sorgo) simbolo in Cina di convivialità e buon auspicio, ricavato da una ricetta millenaria e ancora nuovo nel panorama alcolico italiano.
Un’app, disponibile sia nella versione iOs che Android, consentirà ai visitatori di navigare sul proprio smartphone durante il percorso, col dettaglio dei partecipanti e dei servizi associati agli eventi.
Giovedì 18 i possessori di VIP Pass e i clienti invitati dagli store aderenti potranno partecipare a cocktail party e degustazioni di vini; gli Hotel 5 stelle Lusso allestiranno lounge VLE dedicate ai clienti che verranno accompagnati per un private drink nelle boutique secondo tour creati su misura. Gli invitati degli sponsor godranno di un fast track per accesso e potranno dialogare direttamente con il CEO del brand presente in boutique.
Venerdì 19 e sabato 20 i Brand offriranno servizi ad personam, tra cui: drink di benvenuto, Sales assistant dedicato, consegna degli acquisti in hotel o presso l’abitazione, apertura straordinaria su richiesta.
Su prenotazione, da lunedì 15 a sabato 20 i ristoranti più illustri proporranno a prezzi fissi (pranzo € 35,00, cena € 60,00) il proprio “Menu Vendemmia” con una selezione di piatti tradizionali rivisitati in chiave moderna e comprensivo di un bicchiere di vino.
Su prenotazione e a pagamento, i possessori del VIP Pass potranno visitare le cantine del Lazio e degustare i vini di alcune Tenute. Potranno, inoltre, effettuare una visita privata esclusiva a quattro dimore storiche, luoghi ricchi di cultura dove sarà possibile accedere anche alle loro cantine vinicole per degustazioni personalizzate.
Tra gli eventi speciali anche una Cena di gala placée il 17 e un Luxury Brand cocktail per gli addetti il 19 ottobre.

Tania Turnaturi

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento