domenica, 18 novembre 2018
Facebook Spazio Twitter Spazio RSS Spazio
Opinioni e commenti
 

Scrive Andrea Malavolti:
Il Brasile domenica alle urne
Pubblicato il 26-10-2018


Domenica in Brasile si terrà il ballottaggio delle presidenziali con il candidato di estrema destra Jair Bolsonaro saldamente in vantaggio nei sondaggi rispetto all’avversario di sinistra Fernando Haddad (57% contro 43% di quest’ultimo). “Un fascista. Omofobo, razzista, misogino. È favorevole alla liberalizzazione delle armi, nostalgico della dittatura militare. È un sostenitore di Carlos Alberto Brilhante Ustra, uno dei più spietati torturatori della storia del Brasile.

Ha scritto un libro in cui paragona Bolsonaro a Hitler”, la descrizione che Mônica Tereza Benício, moglie dell’attivista Marielle Franco uccisa il 14 marzo nel centro di Rio, fa di Bolsonaro a Repubblica. Il Corriere racconta invece in un reportage il successo di Bolsonaro tra i discendenti di migranti italiani: “nel sud bianco del Brasile, Stato di Santa Catarina, in un triangolo agricolo dove le città si chiamano Nova Veneza, Caravaggio e Treviso e nove abitanti su dieci sono discendenti di veneti”. Oltre a raccontare il perché di questo successo, il Corriere sottolinea come “L’assai probabile vicegovernatore che verrà eletta domenica in ticket con un comandante dei pompieri si chiama Daniela Reinehr, ed è figlia di un convinto negazionista dell’Olocausto”.

Andrea Malavolti

Angela Merkel bce Berlusconi bersani CGIL crisi Donald Trump elezioni Enrico Buemi europa Forza Italia Francia Germania governo Inps ISTAT italia lavoro Lega legge elettorale Luigi di Maio M5S Marco Di Lello Matteo Renzi Matteo Salvini Nencini Onu Oreste Pastorelli Paolo Gentiloni pd pensioni Pia Locatelli pil psi Renzi Riccardo Nencini roma Russia senato Sergio Mattarella Silvio Berlusconi UE UIL Unione europea USA



Lascia un commento