domenica, 12 Luglio, 2020

Alessandro Bertinazzo
Pandemia e povertà

0

Nella sua ultima riunione in videoconferenza, l’esecutivo del PSI-SPI, ha valutato come attualmente l’attenzione della politica sia particolarmente concentrata su due temi: la battaglia contro la pandemia e la constatazione del numero crescente di cittadini che in questa situazione critica entrano nella fascia di povertà, e necessitano di interventi di sostegno.

Per entrambi i problemi, tra di loro collegati, vengono assunti provvedimenti e decisioni, che spesso risultano contraddittori e carenti di una corretta analisi sulle misure da assumere, per fornire iniziative risolutive e mirate e non contribuzioni a pioggia.

Rimangono presenti ed anzi si amplificano le diseguaglianze sia sotto forma di rendite o di reddito, tra le fasce più deboli della nostra società e tra quanti, anche nelle situazioni attuali, riescono comunque ad arricchirsi grazie al lavoro di tutti, nelle industrie, nelle piccole e medie imprese, nelle scuole, negli ospedali, nelle case di cura, e in tutta l’economia, così sofferente in questa crisi di produzione.

I socialisti hanno incontrato in videoconferenze e in “face to face” i principali rappresentanti dell’economia locale (Confesercenti e CNA) per evidenziare le punte di principali crisi e trovare soluzioni e proposte che vadano ben direzionate ad aiutare quanti necessitano maggiormente di sostegni pubblici.

L’ultimo ha visto di fronte l’assessore allo sport del Comune di Bolzano e un rappresentante delle associazioni sportive, ancora in forte difficoltà per la ripresa dell’attività agonistica.

Altri incontri sono rivolti nelle prossime settimane all’associazionismo ricreativo e culturale, alle rappresentanze sindacali e agli operatori sanitari.

Il tutto per fornire un quadro generale di proposte da sostenere nell’ambito politico.

Al termine della riunione l’esecutivo del PSI ha manifestato il dissenso socialista rispetto alle ultime esternazioni del Consigliere comunale Della Ratta, che, ancora una volta, non corrispondono minimamente alle posizioni socialiste, invitandolo a precisare che sono assunte a titolo del tutto personale.

 

Alessandro Bertinazzo

Segretario PSI Alto Adige – Südtirol

 

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply