BLOG
Carmine Serena

Carmine Serena
Il Ruggito del Coniglio

Caro Zampella, tu hai condiviso l’ordine sparso, pensando di poter trovare una autostrada che ti portasse in Consiglio Comunale di Napoli. Ma con quali voti di preferenza!!! Intorno a te il vuoto!!
Rappresenti solo te stesso in maniera molto confusa. Grazie al sostegno di pochi compagni che ti hanno seguito in questa follia elettorale, hai raccolto le bricciole che ti hanno soltanto incattivito verso quei compagni che ” Consapevoli ” hanno voluto candidarsi nel Partito. Io sicuramente sono uno dei due Strateghi, come da te definito, ma con una storia politica vera leale e concreta, eletto nelle istituzioni con voti personali.
Tu volevi vincere per poi entrare dalla porta di servizio. Ti è andata male, rassegnati, chi semina vento raccoglie tempesta, puoi sempre fare il compagno di base, solo quando vivrai il territorio e le persone in pieno, potrai capire cosa significa essere un politico.

Concludo, affermando che non hai il minimo rispetto nell’esternare. Parlo anche a nome dei quaranta candidati che di sicuro non erano automi, ma persone che sapevano cosa facevano e infatti oggi sono ancora in prima linea disposti ad intraprendere ogni iniziativa per il bene del partito.
Io credo che dovresti riflettere prima di pensare e informati prima di additare.

Carmine Serena