BLOG
Giovanni Nigro

Fgs. I giovani per il rilancio del Partito Socialista

FGS_LogoUna buona occasione per riunire i tanti giovani socialisti di tutte le regioni d’Italia e per fare il punto sullo stato della Federazione giovanile e – più in generale – della sinistra italiana ed europea. I lavori del Congresso della Fgs, si sono aperti con l’intervento del segretario nazionale del Psi Riccardo Nencini che ha sollecitato un maggiore impegno delle giovani generazioni a cui tocca il rilancio del nuovo corso del Partito Socialista.

Quindi si sono susseguiti gli interventi dei ‘vecchi’ segretari della Fgs – da Gianluca Quadrana a Francesco Mosca, fino a Roberto Sajeva, passando per Luigi Iorio,  che hanno ricordato le tante battaglie civili e politiche portate avanti della Federazione Socialista.

Sabato 20 si è tenuto il dibattito congressuale e in serata si è proceduto all’elezione del nuovo segretario Fgs, il giovane cesenate Enrico Maria Pedrelli, preceduta dell’elezione dei membri dell’Assemblea Nazionale. La Calabria sarà rappresentata da Domenico Tomaselli, Tommaso Cutri e Luigi Incarnato e Giuseppe Palmieri.

L’elezione del giovane vice Segretario del FGS di Caloveto è stata salutata con soddisfazione dal PSI calovetese: “Una bella notizia che farà felice tutti i socialisti di Caloveto” ha commentato così il segretario Psi di Caloveto Giuseppe Roma. “Finalmente i nostri giovani” – ha continuato il segretario – hanno la possibilità di misurarsi con uno scenario e con temi nazionali”.

Giuseppe Palmieri come membro dell’Assemblea Nazionale dovrà continuare il lavoro che in questi ultimi 10 anni ha visto protagonisti altri giovani socialisti calovetesi: da Scipione Roma – già Presidente pro tempore dell’Assemblea Costituente FGS, a Francesco Madeo, già responsabile Scuola e Cultura della Federazione Giovanile, a Marco Rizzo fino a Davide Madeo.

Raggiunto al telefono, Giuseppe Palmieri ha voluto ringraziare il neo Segretario Nazionale Pedrelli e l’intera Assemblea per la fiducia accordatagli e la Commissaria Regionale FGS Calabria, Francesca D’Ambra che ha coordinato la delegazione calabrese a Roma: “Sono sicuro che con Domenico, Luigi e Tommaso lavoreremo in piena sintonia, portando le tante istanze calabresi a Roma: scuola, lavoro, lotta alle mafie le nostre priorità” – ha dichiarato. “Siamo già a lavoro per le prossime scadenze elettorali della prossima Primavera: Europee e Comunali. Come giovani Socialisti lavoreremo a fianco del PSI per sostenere i nostri candidati al Parlamento Europeo e favorire la creazione di liste con il simbolo PSI o a forte presenza Socialista nei tanti Comuni calabresi chiamati al voto. A partire da Caloveto” – ha concluso.

Giovanni Nigro
Segretario FGS Caloveto