giovedì, 13 Agosto, 2020

Boko Haram. In Nigeria massacrati 2mila civili

1

Boko-haram-nigeriaAvanza e massacra il gruppo terroristico jihadista Boko Haram (da una locuzione hausa che letteralmente significa «l’educazione occidentale è peccato»). In Nigeria, nella città di Baqa, i miliziani hanno attaccato e trucidato un numero impressionante di civili, ben duemila, in un attacco definito “senza precedenti”. Eppure la popolazione nigeriana aveva iniziato la fuga già nei giorni precedenti, l’Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni unite (Unhacr) ha fatto sapere che negli ultimi dieci giorni in Ciad sono arrivati altri 7.300 profughi dalla Nigeria.

Fonti governative hanno riferito che i terroristi, che già mercoledì avevano dato alle fiamme sedici villaggi, sono tornati all’attacco nella città di Baga nella giornata di giovedì prendendone quasi totalmente il controllo. Mentre l’esercito regolare si dava alla fuga i terroristi conquistavano e distruggevano altri villaggi periferici di Baqa, come Dorn-Baga, Mile 4, Mile 3, Kauyen Kuros e Bunduram.

Dopo l’assalto di ieri, Boko Haram avrebbe preso il controllo del 70% della regione del travagliato Stato di Borno, consolidando il `califfato´ proclamato mesi fa nell’area. Il gruppo fa capo al terrorismo islamico facente capo all’Isis dopo che ha giurato fedeltà al `califfo´ Abu Bakr al Baghdadi.
Ora anche il Camerun chiede aiuto, Il presidente Paul Biya ha rivolto un appello alla comunità internazionale per fermare gli estremisti islamici di Boko Haram, dopo che il gruppo jihadista ha minacciato un’escalation di attacchi nel paese africano.

Liberato Ricciardi

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply