sabato, 19 Ottobre, 2019

Psi Bologna. No alla privatizzazione farmacie comunali

0

“Il P.S.I. di Bologna – afferma in una nota il segretario Marco Strada – è assolutamente contrario alla decisione dell’Amministrazione Comunale di vendere la propria quota azionaria delle Farmacie Comunali.

La Completa privatizzazione di una azienda in attivo – che è patrimonio dell’intera comunità e che i Socialisti vollero per offrire farmaci a prezzi contenuti – è ingiustificabile ed è l’ulteriore deprecabile atto di un Sindaco e di un Partito di maggioranza che sembrano avere completamente smarrito la via della sinistra solidale e riformista.  Il P.S.I. di Bologna esprime piena e totale solidarietà ai lavoratori dell’Azienda”.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply