martedì, 25 Febbraio, 2020

Brasile, verso la scarcerazione di Lula

0

Marco Aurelio, magistrato del Supremo Tribunale Federal (Stf) brasiliano ha deciso oggi che i detenuti condannati in secondo grado devono essere scarcerati, una decisione che potrebbe applicarsi anche all’ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva. Lula è in carcere dallo scorso aprile per scontare una pena di 12 anni per corruzione e riciclaggio. Non è ancora chiaro, però, se la decisione abbia o meno effetto immediato.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Scrivo al volo, penso con la mano sinistra, leggo da ogni angolazione, cerco connessioni

Leave A Reply