domenica, 22 Settembre, 2019

Catalogna, Psoe: “Art.155 per indire nuove elezioni”

1

Carmen-Calvo-PSOEAlla vigilia della riunione straordinaria del Cdm in cui sarà applicato l’articolo 155 della Costituzione, arriva un’altra novità dalla Spagna. Il governo spagnolo e il Psoe hanno concordato che nuove elezioni regionali in Catalogna si svolgeranno a gennaio 2018: lo ha confermato Carmen Calvo, ex ministro della Cultura socialista.
“Sì, Sanchez ritiene che il 155 servirà a portare la Catalogna alle elezioni” ha detto Calvo, che negozia per il Psoe con il governo sul 155, che il governo attiverà domani. Calvo ha annunciato che “l’obiettivo di ripristinare tranquillità e democrazia in Catalogna si traduce nelle urne” e che “l’attivazione dell’articolo 155 non ha alcuna funzione punitiva, ma rappresenta l’unica via d’uscita che la Costituzione ci permette”.
Grazie all’attivazione dell’articolo 155, il governo spagnolo dovrebbe prendere il controllo, fra l’altro, dei Mossos d’Esquadra e della tv pubblica catalana Tv3. Lo ha detto la socialista Carmen Calvo che negozia per il Psoe il “commissariamento” della Catalogna. Secondo Calvo, citata dai media catalani, Madrid controllerà anche le finanze catalane e parte delle competenze del presidente Carles Puigdemont.
“La situazione che si è creata – ha detto il Premier Rajoy – è il frutto di decisioni irresponsabili da parte di dirigenti politici che sono stati incapaci di essere all’altezza delle circostanze”.
Le misure che verranno discusse sabato per frenare il processo indipendentista della Catalogna, saranno approvate il 27 ottobre nella plenaria del Senato di Madrid. Il pacchetto di misure richiede l’approvazione a maggioranza assoluta del Senato, come prevede l’articolo 155 della Costituzione. I vertici del Senato si riuniranno sabato per stabilire che una commissione congiunta di 27 senatori provenienti dalle commissioni generali delle comunità autonome e costituzionali sia incaricata dell’iter necessario per l’approvazione al Senato.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply