Diritti e Lavoro

Diritti e Lavoro
2

Inps, pensioni: in arrivo la busta arancione

Di ritocco delle pensioni l’esecutivo Letta non ne vuole sapere, ma tra le novità provenienti dall’Inps in questa primo scorcio dell’anno si segnala l’introduzione della busta arancione, uno strumento mirato ad informare i lavoratori sulla loro situazione pensionistica in tempo reale, in grado cioè di fornire informazioni sugli anni di contribuzione versati e mancanti, l’entità dell’eventuale rendita, e quando poter andare in quiescenza ed altro, con anche la possibilità ulteriore del calcolo…

Diritti e Lavoro
0

Colf: alla cassa
con i contributi entro il 10

Pochissimo tempo a disposizione delle famiglie per versare i contributi della colf. Entro il 10 gennaio occorre infatti pagare la contribuzione relativa al trimestre ottobre-dicembre. La scadenza non presenta novità per quanto attiene le quote orarie, rispetto a quelle già corrisposte a ottobre. L’appuntamento richiede invece una particolare attenzione relativamente al corretto versamento degli oneri previdenziali dovuti per l’eventuale periodo di ferie, che potrebbe aver interessato il mese …

Diritti e Lavoro
0

Inps, assegno di invalidità: stop ai non residenti

Le prestazioni per invalidità civile possono essere corrisposte dall’Inps solo se il soggetto interessato abbia dimora effettiva, stabile e abituale in Italia. Lo ha recentemente precisato lo stesso Ente di previdenza nel messaggio n. 20966/2013 in risposta ad alcune richieste di chiarimenti formulate da parte delle proprie strutture territoriali. Questi i dubbi avanzati. Numerosi uffici periferici, viene riportato nella nota, hanno chiesto chiarimenti e indicazioni in merito al requisito del…

Diritti e Lavoro
4

Novità, pensioni: scattano i nuovi requisiti

Da gennaio le lavoratrici dipendenti del settore privato possono andare in pensione di vecchiaia solo dopo aver compiuto i 63 anni e 9 mesi, 18 mesi in più rispetto ai requisiti previsti per il 2013 (62 anni e tre mesi). Dal 2014 sono scattati infatti i nuovi requisiti per il pensionamento di vecchiaia delle donne previsti dalla riforma Fornero che porteranno gradualmente alla parificazione delle età di vecchiaia all’inizio del 2018 (66 anni e tre mesi ai quali aggiungere l’adeguamento alla s…

Diritti e Lavoro
0

Norme sul lavoro
maxisanzioni per chi è fuori regola

Maxisanzioni in arrivo per le imprese che non rispettano le norme sul lavoro. Gli aumenti vanno dal 30% per chi impiega lavoratori in nero a 10 volte l’attuale multa per chi non concede il riposo settimanale. I maggiori introiti andranno a potenziare le attività delle Direzioni territoriali del Lavoro comprese le indennità di missione degli ispettori del ministero. La norma interviene anche nella programmazione delle verifiche ispettive stabilendo che l’attività di Inps e Inail è sottoposta ….