In evidenza

In evidenza
0

Spending review: tagli in arrivo, dalla sanita’ al pubblico impiego. In crescita la disoccupazione giovanile

Il premier Mario Monti riferira’ domani al Senato e mercoledi’ alla Camera sui risultati del Consiglio europeo del 28 e 29 giugno. Ma quella che inizia oggi e’ la settimana della spending review. Il governo, secondo gli annunci dei giorni scorsi, dovrebbe infatti mettere a punto l’annunciato piano di tagli che servira’ sia a evitare gli sprechi, sia a evitare l’aumento dell’Iva di due punti a ottobre. In serata dovrebbe svolgersi un vertice interministeriale, mentre venerdi’ (o all’inizio…

In evidenza
1

Vendola si tira fuori dalle primarie: “Non sono interessato a partecipare”

Dal vertice Ue non e’ uscito «nulla dal punto di vista strutturale, nulla di radicalmente innovativo e nulla all’altezza della crisi. E stupisce il conformismo che accompagna questo dibattito». Così Nichi Vendola ha commentato il Summit che ha visto impegnati i leader mondiali in questi due giorni, a combattere tra spread ed eurobond, tra “nein!” e piccoli passi in avanti. Ma il segretario di Sinistra, Ecologia e Libertà non si limita a discutere su quanto appena delineato a Bruxelles…

In evidenza
2

Ricordando la prima vittoria in Messico nel ’70 dell’Italia sulla Germania

Il 17 giugno 1970 allo Stadio Azteca di Mexico City (2200 m. sul livello del mare) si disputò la semifinale della nona (ed ultima) edizione della Coppa Rimet, intitolata al francese che nel 1930 inventò la massima competizione calcistica mondiale per squadre nazionali. Mexico 70 fu l’edizione delle novità: una sigla musicale, affidata al genio di Burt Bacharach che compose per l’occasione la celebre, I say a little prayer for you, un evergreen, e sul piano tecnico e regolamentare va ricordata…

In evidenza
0

Usa: la Corte Suprema, è costituzionale la riforma sanitaria di Obama

«HEALTH LAW STANDS» titola in apertura il New York Times per celebrare il verdetto della Corte Suprema americana che, dopo un attento esame, ha dichiarato conforme alla Costituzione degli Stati Uniti d’America l’”Obamacare”, l’emendamento della riforma sanitaria che prevede l’obbligo per i lavoratori di avere un’assicurazione sanitaria. Una storica vittoria per il presidente Obama, soprattutto in vista delle elezioni del prossimo novembre. La decisione segue di due anni la firma da parte di O…

In evidenza
0

Avanti Italia! Cara Germania, in Europa il “rigore” non basta

Nonostante (quasi) tutti i pronostici, l’Italia va avanti come un treno verso la finale di Kiev contro le “Furie rosse”. Soltanto il segretario del Pd Luigi Bersani aveva osato pronosticare: «Battiamo la Germania 2 a 0». E ci aveva preso, non fosse stato per quel dubbio rigore al ’90. Lontano dal vertice di Bruxelles, dove si gioca la ben più difficile “partita dello spread”, a Varsavia è l’Italia di “supermario” Balotelli a cacciare la Germania dall’euro-peo. L’inflessibile Germania della …

In evidenza
0

Marchionne su sentenza Fiom di Pomigliano: “Soltanto folklore”. Poi aggiusta il tiro

«Un evento unico che interessa un particolare Paese che ha regole particolari che sono folkloristicamente locali» questo il commento shock dell’amministratore delegato Fiat, Sergio Marchionne, in merito alla sentenza sugli operai della fabbrica di Pomigliano d’Arco. L’a.d. del Lingotto si è espresso in Cina, esattamente a Changsha, ove è stato inaugurato un nuovo stabilimento Fiat, frutto della joint venture con Gac. «Questa legge non esiste in nessuna parte del mondo, da quanto ne so. Focali…

In evidenza
0

Riunione del Pes, Nencini: «Serve il coraggio dei padri fondatori»

Oltre al Summit europeo, previsto anche per la giornata di oggi, ieri Bruxelles è stata cornice della riunione del PES, il Party of European Socialists, quel Partito che nel proprio ampio respiro europeo include tutti i leader socialisti. Non poteva mancare all’appuntamento del PES il segretario nazionale del Partito Socialista Italiano, Riccardo Nencini. La riunione è stata presieduta dal presidente del Partito Sergei Stanishev, accompagnato dal capo del Partito socialista portoghese, Jose…

In evidenza
1

Passa la riforma del lavoro, ma le polemiche continuano

Era stato “spacchettato” in quattro articoli, il Ddl sul lavoro voluto da Elsa Fornero e, su ciascun testo, il governo aveva posto la fiducia. Nel giorno in cui proprio il ministro Fornero ha dichiarato al Wall Street Journal che «il lavoro non è un diritto», sotto cattivi auspici, dunque, la Camera conferma la fiducia sul Ddl approvando, con 438 voti a favore, 75 contrari e 28 astenuti l’ultimo dei quattro articoli. Dopo la doppia fiducia incassata ieri sera sugli articoli 1 e 2, la riforma …

In evidenza
3

Monte dei Paschi di Siena: 4600 licenziamenti in arrivo. Il titolo vola in borsa e i sindacati bocciano il piano industriale

Un copione già visto. Taglio dei costi, chiusura di circa 400 filiali, vendita degli asset non utili alle nuove strategie del Gruppo. Tutto per ripartire più “leggeri” con una banca “proiettata nel futuro” e non legata dai famosi lacci e lacciuoli. Questo, in buona sostanza, lo spirito del Piano industriale 2012-2015 varato dalla storica banca Monte dei Paschi di Siena, e illustrato ieri dal presidente Alessandro Profumo e dall’amministratore delegato Fabrizio Viola come risposta alle…

In evidenza
1

Riforme e democrazia: quanto ci Costa il ddl lavoro?

Ieri è stato discusso e approvato alla Camera il disegno di legge sulla riforma del mercato del lavoro, già passato al Senato lo scorso 31 maggio. Stando agli obiettivi dichiarati, con la riforma del mercato del lavoro il Governo si propone di favorire l’instaurazione di rapporti di lavoro più stabili, confermando la centralità del lavoro subordinato a tempo indeterminato e valorizzando l’apprendistato per l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. Allo stesso tempo con la riforma si…