venerdì, 7 Agosto, 2020

Cathy Marchand, del Living Theatre, ospite di “Au Foyer”

0

Questo pomeriggio, alle ore 19:00, per l’ultima puntata di “Au Foyer” in onda su #TVPonline sulla pagina Facebook del Teatro Villa Pamphilj, appuntamento con Cathy Marchand, storica attrice del Living Theatre, Stefano Ruggeri e Sergio Lo Gatto.

Una conversazione, con Massimiliano Frascà del Teatro Villa Pamphilj nel ruolo del moderato e gli intermezzi musicali dal vivo di Lucio Leoni, che cercherà di evocare quella specie di leggera eccitazione condivisa che si percepisce subito prima di assistere a uno spettacolo, il momento esatto della serata in cui tutti quanti (attori, critici, appassionati) sono ancora “semplicemente” spettatori.

Ci si incontra lì, il teatro si percepisce, sta letteralmente dietro la porta, vicinissimo, ma ancora non si può entrare in sala, ancora non è il momento di alzare il sipario. E allora noi, nell’attesa, ce ne stiamo, appunto “Au Foyer”.

Il format è simbolicamente (e anche fisicamente) ambientato proprio nel foyer del Teatro Villa Pamphilj: una terrazza che affaccia sullo splendido giardino del teatro.

Cathy Marchand è un’attrice storica del Living Theatre. Formatasi a Parigi presso il Théatre d’Orsay come allieva di Jean Louis Barrault, comincia il suo percorso artistico molto giovane. E’ a Roma però che incontra per la prima volta Julian Beck e Judith Malina, incontro che le cambierà la vita e che la condurrà nella lunga esperienza teatrale e politica del Living Theatre, tra l’Italia e gli Stati Uniti. Alla morte di Julian Beck rientra in Europa e comincia a lavorare en solitaire per cercare di trasmettere codici ed esperienze del Living alle giovani generazioni.

Stefano Ruggeri è docente e studioso di storia del teatro e tecniche di produzione e realizzazione cinematografica. Autore di studi e saggi di teoria dell’arte performativa, con particolare attenzione ai processi organici di creazione teatrale e al montaggio teatrale. Lavora inoltre nel cinema in ambito produttivo e come critico.

Sergio Lo Gatto, giornalista e dottore di ricerca in discipline dello spettacolo, dal 2019 lavora come drammaturgo e responsabile delle attività culturali per Emilia Romagna Teatro Fondazione – Teatro Nazionale, ed è docente a contratto in Metodologie della critica del teatro e dello spettacolo presso l’università La Sapienza, di Roma. Ha scritto di arti performative collaborando con diverse testate in Italia e all’estero e dal 2011 fa parte della redazione della rivista online Teatro e Critica.

Massimiliano Frascà, attore e performer formatosi prevalentemente sul lavoro in maschera della Commedia dell’Arte e nel solco del teatro fisico. Attualmente collabora alla programmazione artistica del Teatro Villa Pamphilj.

Lucio Leoni nasce a Roma nel 1981. Fin da piccolo dice di amare la musica, così la madre lo iscrive a una scuola di chitarra classica. A dodici anni si ribella al concetto di “studio disperato” e lascia tutto, in nome del calcio. Capisce presto di essere scarso e rinuncia alla carriera sportiva. A diciassette anni parte per gli Stati Uniti, dove frequenta il penultimo anno di liceo e riscopre l’amore per la musica. Si laurea in Scienze dello spettacolo alla Sapienza di Roma, con una tesi su “Voce e drammaturgia in teatro”, e successivamente in Conservatorio, dove frequenta il corso di musica elettronica. Durante gli anni universitari si avvicina al mondo teatrale e della recitazione, passione che influenzerà in seguito anche il suo stile musicale.

Redazione Avanti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply