lunedì, 25 Gennaio, 2021

CENTROSINISTRA VINCE SE UNITO

0

Urne chiuse, ballottaggi terminati. Nei nove comuni capoluogo il centrosinistra vince praticamente ovunque tranne che ad Arezzo ed Enna. Il Movimento 5 Stelle conquista Matera: al ballottaggio Domenico Bennardi, candidato pentastellato, è vicino alla vittoria anche con i voti del centrosinistra. Mentre a Reggio Calabria riconfermato il sindaco uscente dem Giuseppe Falcomatà.

 

Il centrosinistra si aggiudica anche Chieti con Diego Ferrara e strappa il sindaco di Andria al centrodestra con la vittoria di Giovanna Bruno. Il Pd trionfa anche a Lecco con Mauro Gattinoni. Le liste civiche confermano Vincenzo Voce il sindaco di Crotone. Solo Arezzo resta al centrodestra con Ghinelli confermato.

 

L’affluenza definitiva è stata del 50,64%. Il dato, reso noto sul sito del Viminale, non comprende quello dei comuni nelle regioni a statuto speciale Friuli-Venezia Giulia, Sicilia, Trentino-Alto Adige e Valle d’Aosta. Al primo turno alla stessa ora l’affluenza era stata pari al 67,18%

 

“I ballottaggi che si concludono oggi ci premiano”. E’ il commento del segretario del Psi Enzo Maraio. “Sempre più amministratori socialisti eletti nei municipi e in tutti i comuni superiori a 15mila abitanti, dove ci siamo presentati con il nostro simbolo, non andiamo mai sotto il 3% ed eleggiamo ovunque. Esprimo, inoltre, particolare soddisfazione per la riconferma del candidato sindaco di Ariano Irpino (Av), Enrico Franza, e per l’elezione di Domenico Bennardi a Matera che ci consente di ritornare in consiglio comunale con due iscritti al Psi. La destra perde innumerevoli comuni importanti a conferma che il centrosinistra e la coalizione di governo, quando unita, convince la maggioranza degli elettori”.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply