sabato, 31 Ottobre, 2020

Cgil, Landini segretario, ma è vittoria a metà

0

Domani sarà annunciato ufficialmente, ma già durante la notte la Cgil ha trovato un accordo per il nuovo vertice, con Maurizio Landini segretario generale e Vincenzo Colla vice. Al centro dell’accordo anche la composizione dell’intera segreteria confederale. E pare inoltre che sia previsto anche l’ingresso di un secondo vice segretario generale donna, ipotesi che porta il nome di Gianna Fracassi.
È lista unitaria quindi, durante il XVIII Congresso, dopo il pericolo di un vero e proprio impasse nel sindacato della Camusso, che vede il 60% della lista membri di area landiniana e dal 40% quelli che fanno riferimento a Colla, per il voto del leader della Confederazione di Corso Italia. In segreteria invece i rapporti tra le aree contano 7 segretari vicini a Landini e 3 vicini a Colla: oltre a Roberto Ghiselli, entreranno in un secondo tempo Emilio Miceli, segretario generale dei chimici, la Filctem,e un altro componente femminile.
“Abbiamo deciso che Maurizio Landini si candiderà a fare il segretario generale di tutti, le divisioni hanno portato sempre sciagure”. Vincenzo Colla ai microfoni di Rainews24, spiega l’accordo che evita dolorose divisioni nel sindacato: “L’accordo prevede di dare spazio a tante pluralità e rappresentanza ai nostri gruppi dirigenti. La Cgil è fatta di tanti io che diventano noi. Io penso che abbiamo fatto un accordo con un messaggio importante anche alla politica di sinistra, la cultura progressista deve unirsi”.
Proprio il passo di lato di Colla ha assicurato la vittoria dell’ex segretario della Fiom, non a caso Vincenzo Colla aveva l’appoggio dei pensionati che rappresentano ormai la maggioranza del sindacato, Maurizio Landini ottiene una vittoria (quasi di Pirro) di fronte a Colla che fino all’ultimo ha tenuto ferma la sua candidatura e costruendosi attorno assemblea dopo assemblea un consenso che ha saputo tenere testa al popolarissimo Landini e al suo entourage appoggiato anche dalla direzione di Camusso.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Scrivo al volo, penso con la mano sinistra, leggo da ogni angolazione, cerco connessioni

Leave A Reply