martedì, 18 Febbraio, 2020

Con il nuovo anno, un nuovo Avanti!

2

Uno spazio più ampio per le realtà regionali, contributi più frequenti da parte di vecchi e giovani dirigenti del partito, apertura al mondo accademico e alla società civile.
Daremo una voce più alta ai problemi dei territori e alle soluzioni che proponiamo proprio perché siamo avvantaggiati dalla presenza di decine e decine di amministratori (nella recentissima elezione delle province – una ventina – abbiamo eletto nostri rappresentanti almeno nella metà degli organismi).

Sono segni di vitalità che vanno valorizzati. Infine, tieni conto di una evidenza: capita spesso che l’unico modo per il partito di far sentire la sua voce sia proprio il nostro giornale. A parte le agenzie di stampa, è attraverso l’Avanti! che rendiamo note le posizioni del partito nella discussione parlamentare, al governo, nel dibattito tra i partiti. È una ragione in più per leggerlo ogni giorno. È storia, è futuro.

Riccardo Nencini

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply