domenica, 23 Febbraio, 2020

“Corri, Dall’Inferno a Central Park”, al Teatro Villa Pamphilj

0

Domenica prossima, 19 gennaio, alle ore 15:30 (ingresso 7 euro), al Teatro Villa Pamphilj di Roma andrà in scena, in prima assoluta in versione integrale, “Corri – Dall’Inferno a Central Park”, adattamento drammaturgico del best seller di Roberto Di Sante diretto da Ferdinando Ceriani e prodotto da LoftTheater, con Sebastiano Gavasso.

“Corri” è una storia che inizia con un uomo che precipita dal quarto piano: Aldo Amedei.

“Corri” è una storia che finisce con Aldo Amedei che, conclusa la maratona di New York, già pensa a quella di Tokyo.

In mezzo, il percorso faticoso, crudele, struggente del protagonista che lo porterà dal “pozzo buio” in cui era caduto (la depressione) alla scoperta che c’è nell’anima un posto dove covano sogni impossibili che non hanno il coraggio di schiudersi.

Comincia così a correre, come un evaso braccato dai suoi incubi. Cade, si rialza. Cade ancora e si rimette in piedi. E ogni volta fa sempre più male. Ma lui non molla. Per amore e con l’amore di Teresa, la sua giovane compagna.

Sputando l’anima lungo strade piene di fatica, angeli e avvoltoi. Tornando alla vita, alla passione, ai sogni.

Una storia “anche” sulla corsa ma non solo, fatta di salite crudeli e discese dolcissime con la speranza che questo sogno realizzato da Aldo possa lanciare un filo magico a chi si è inabissato.

Sebastiano Gavasso, attore e maratoneta, si calerà nei panni del protagonista per portare in scena questa doppia sfida che si consuma sulle strade di New York, ma anche nei meandri più oscuri della mente umana alla disperata ricerca di quella pace interiore che il mondo moderno sembra aver spazzato via in tanti di noi.

Uno spettacolo per riacquistare il diritto alla speranza, uno spettacolo per ritrovare il gusto di vivere, per gridare agli altri: ce la possiamo fare!

“Corri” è stato presentato a Pantelleria il 27 agosto 2019. Il 9 novembre successivo ad Atene, la lettura scenica di un estratto del testo (in lingua italiana, greca e inglese) ha celebrato la vigilia della 37esima edizione della storica Athens Classic Marathon, evento in cui hanno partecipato come corridori sia Roberto Di Sante che Sebastiano Gavasso.

Il grande obiettivo dello spettacolo è poter celebrare, il prossimo novembre, la 50esima edizione della New York City Marathon.

Redazione Avanti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply