domenica, 7 Marzo, 2021
Direttore Responsabile Mauro Del Bue

Crisi: vertice straordinario a Parigi tra Francia, Italia, Spagna e Germania

0

Questa sera, a Parigi, a sorpresa, si riuniranno i ministri dell’Economia e delle Finanze della Germania Schaeuble, della Spagna Guindos, e dell’Italia (dovrebbe presenziare il vice Vittorio Grillio, secondo fonti di palazzo Chigi), assieme al commissario europeo per gli Affari economici, Olli Rehn. A dichiararlo è stato lo stesso responsabile del dicastero francese, Pierre Moscovici, a France Info, al fine di «preparare attivamente» il vertice di Bruxelles di giovedì e venerdì prossimi.

PREPARATIVI PER IL VERTICE DEL 28-29 GIUGNO – «Vogliamo lavorare con la Germania», ha poi risposto Moscovici in merito alle pressioni sul presidente Francois Hollande e sulla cancelliera tedesca Angela Merkel, affinché raggiungano un’intesa su come affrontare la crisi.

BORSE EUROPEE NERVOSE – Il Dax di Francoforte sale dello 0,33% a 6512,48 punti, il Cac 40 di Parigi avanza dello 0,37% a 3.032,86 punti, l’Ftse Mib di Milano segna +0,07% a 13.120,21 punti, l’Ibex di Madrid si innalza dello 0,66% a 6.667,7 punti.

SPREAD IN RIALZO – Per quanto concerne lo spread tra Btp decennali e Bund tedeschi equivalenti, a inizio seduta, era stabile a 452 punti, sino a raggiungere quota 460. Il rendimento è superiore al 6,01%, con un valore del 6,09%. Dopo l’asta di titoli spagnoli, il differenziale dei Bonos a 10 anni si attesta in area 520 punti.

Silvia Sequi

 

 

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply