mercoledì, 23 Ottobre, 2019

Enzo Maraio
A Milano ‘attentati’ alla memoria

0

Nella giornata di ieri a Milano si sono consumati due episodi vergognosi che hanno rappresentato un vero attentato alla memoria dei tanti che hanno combattuto e che sono caduti per mano del regime nazifascista. Esprimo la mia solidarietà e quella dell’intero Partito Socialista Italiano al Presidente Anpi di Milano per la vergognosa scena dello striscione inneggiante a Mussolini. Ed esprimo solidarietà alla Brigata Ebraica di Milano che ha subìto ieri, durante i festeggiamenti per la Liberazione della nostra nazione, insulti antisemiti provenienti dai soliti gruppetti revisionisti.
Nutro profonda preoccupazione, inoltre, per l’altro appuntamento del 29 aprile dove, sempre a Milano, è stata concessa l’autorizzazione per un corteo organizzato da movimenti neofascisti. Lo Stato di fronte a queste manifestazioni non può iniziare a chiudere gli occhi.
In Italia non dovranno più trovare spazio queste organizzazioni che si rifanno ai criminali. Dobbiamo difendere con forza l’intero patrimonio storico della Resistenza italiana, che è stata un grande moto unitario di popolo e di Combattenti per la Libertà.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply