lunedì, 18 Novembre, 2019

Federico Penazzi nuovo Consigliere Comunale a Conselice

0

Ieri 13 giugno, Federico Penazzi, del coordinamento provinciale dei giovani socialisti, è entrato a far parte del Consiglio comunale di Conselice, la sua città.

Nell’augurargli buon lavoro, i socialisti tutti esprimono la loro soddisfazione per l’importante impegno pubblico che lo attende, al quale sicuramente si dedicherà con passione ed entusiasmo.

Ravenna, 14 giugno

Condividi.

Riguardo l'Autore

Nessun commento

  1. Per noi il primo imperativo è la riorganizzazione della sinistra troppo frastagliata e che non sa trovare il bandolo della matassa. Infatti, se notate, Berlusca è fermo sul bipolarismo coatto ed ha finito di combattere i comunisti, che secondo lui era tutta la sinistra, ora cerca altri nemici da combattere mandando avanti i suoi delfini, ma si sa che a muovere i fili ancora lui. Ora il quadro europeo probabilmente si sta modificando mentre noi abbiamo l’elefante PD che plaude al socialismo francese, ma non fa nulla nè in Italia nè in Europa che possa avvicinarsi a quell’esperienza. Lo stesso dicasi per Vendola troppo impegnato nei suoi personalismi edonistici e offuscato dal sentore delle primarie, che pure lui plaude al socialismo francese ma se ne guarda bene dall’aderire al PSE. Se qualcuno di questi personaggi avesse il coraggio di fare un salto della quaglia deciso e senza infingimenti, guardando all’Europa con altri occhi, in quanto è quello alla fin fine il nostro futuro, dovrebbe aderire definitivamente alla grande famiglia socialdemocratica e questo provocherebbe effettivamente uno scossone nella politica italiana ed in più avere il suo peso nella modifica del sistema europeo che oggi penalzza non soltanto noi.

Leave A Reply