sabato, 7 Dicembre, 2019

Festival dei Diritti Umani a Torino sui ‘corridoi umanitari’

0

Giovedì 28 e Venerdì 29 novembre a Torino, si conclude l’edizione 2019 del Festival dei Diritti Umani.
Partito da Milano con tappe itineranti a Bologna, Firenze, Roma, ha come obiettivo quello di alzare lo sguardo sui conflitti in corso e indicare possibili vie d’uscita. Tra queste, seppur parziali, i «Corridoi umanitari» che permetterebbero (già lo fanno) a migliaia di profughi di fuggire dalle guerre e dalle violazioni dei diritti umani senza rischiare la vita nel viaggio.
Insieme alla Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) e il settimanale delle chiese battiste, metodiste e valdesi Riforma-Eco delle Valli valdesi e il Circolo Articolo 21 Piemonte, il Festival dei Diritti Umani propone, per la prima volta a Torino, due giornate di riflessione con incontri pensati per studenti, per giornalisti e per un pubblico generalista.

giovedì 28/11
> h 9.50-11.50 – IIS Arimondi-Eula, Savigliano
EDU – Corridoi invece di muri. Proposte per chi fugge dalle guerre
> h 18:00 – 20:30 – Scuola Holden – General Store, Torino
TALK – Dalle mappe alle graphic novel: nuove narrazioni di guerra
> h 20:30 – 22:00 – Scuola Holden – General Store, Torino
FILM – “Our war” di Benedetta Argentieri, Bruno Chiaravalloti e Claudio Jampaglia

venerdì 29/11
> h 09:30 – 13:00 – Circolo dei lettori Torino, Italia
TALK – Muri, ponti e corridoi umanitari. L’architettura delle migrazioni

Festival Diritti Umani

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply