mercoledì, 23 Ottobre, 2019

FGS Calabria
Una firma a sostegno del patrimonio culturale

0

I Giovani Socialisti Calabresi sostengono la “legge Rodotà” contro la privatizzazione selvaggia del patrimonio dello Stato e invitano i cittadini a mobilitarsi recandosi ai banchetti, che saranno predisposti nei comuni italiani fino al 20 agosto, per raccogliere le firme necessarie
al fine di far approdare la proposta di legge in Parlamento. Sarebbe un grave errore consegnare ai privati un ingente patrimonio culturale, oltre che economico, al solo fine di tamponare le enormi perdite generate dalle politiche economiche scellerate promosse dal Governo.

Sarebbe più giusto predisporre e programmare iniziative e proposte atte alla
valorizzazione, riutilizzazione e riconversione dei beni pubblici in un’ottica di promozione della cultura e della storia.

Mattia Caruso
Segretario Regionale Federazione dei Giovani Socialisti Calabria

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply