lunedì, 18 Novembre, 2019

Frosinone
Congresso provinciale straordinario

0

Si terrà sabato 5 ottobre il Congresso provinciale straordinario del PSI Frosinone.
A darne notizia il segretario provinciale uscente, Vincenzo Iacovissi, dal luglio scorso Vice segretario nazionale del partito. Già al momento di assumere tale incarico, infatti, Iacovissi aveva manifestato la volontà di favorire un rapido ricambio alla guida della Federazione provinciale mediante la celebrazione di un Congresso straordinario che avrà quindi luogo sabato prossimo, a partire dalle ore 9,30, presso i locali di Via Cesare Terranova, 12, Frosinone.

L’assise è aperta alla partecipazione degli iscritti al partito per l’anno 2018, che potranno esercitare il diritto di elettorato attivo e passivo per la scelta dei nuovi organismi dirigenti.
Al Congresso prenderanno parte anche il segretario regionale del partito, Luciano Romanzi, e il segretario della Federazione romana, Andrea Silvestrini.

«Sabato prossimo apriremo una nuova e bella pagina per la comunità socialista – dichiara Iacovissi – con l’obiettivo di rendere ancora più rilevante la provincia di Frosinone nel rilancio dell’identità socialista, che resta la nostra missione per il presente e soprattutto per il futuro. Sono certo che non mancherà il contributo di idee e proposte e che si possa quindi inaugurare una stagione all’insegna di un ritrovato entusiasmo e protagonismo, come stiamo constatando nelle ultime settimane in molte aree della Penisola, a conferma di un impegno che si accresce per dare sostanza ad un socialismo moderno e in linea con i bisogni concreti delle persone».

«I socialisti sono in campo nell’Italia che cambia– conclude il Vice segretario nazionale PSI – e nella nostra provincia continueranno a lavorare per migliorare la qualità della vita di un territorio che ora più che mai necessita di una radicale inversione di tendenza, a cominciare dall’ambiente. Ringrazio i compagni per l’affetto, la vicinanza e la collaborazione ricevuti durante il mio mandato da segretario provinciale. Lo stesso supporto verrà assicurato al nuovo gruppo dirigente, che sarà autorevole e pienamente all’altezza delle prossime sfide. Buon Congresso a tutti noi».

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply