lunedì, 24 Febbraio, 2020

Giovanna Miele
Piano freddo Roma, la Raggi chiarisca chi deve pulire i marciapiedi in caso di neve

0

“Abbiamo letto con preoccupazione l’articolo del Messaggero dello scorso 2 gennaio dal titolo “Ghiaccio, multe a chi non pulisce. Il piano freddo del Campidoglio”. Ci piacerebbe molto che ci trovassimo di fronte ad una fake news, o almeno di fronte ad una notizia largamente incompleta ed omissiva. Quindi da verificare bene. Notizia che comunque non è stata smentita dall’amministrazione capitolina.

Intendiamoci: se in casi di emergenza o di necessità un Sindaco rivolgesse un appello alla collaborazione operosa o alla volontaria generosità dei cittadini, questo sarebbe parte positiva ed apprezzabile della pedagogia di un governo democratico.

Ma, se, invece si pensasse alla “solidarietà coatta” addirittura corredata da multe e sanzioni, con eventuali risvolti penali, allora saremmo di fronte alla lucida follia.

Saremo di fronte al sovvertimento inaccettabile del rapporto tra fisco e contribuenti e, più in generale, del rapporto tra amministratori e amministrati. Sovversione o semplice abuso di potere.

Le Compagne ed i Compagni della Federazione del Partito Socialista di Roma ritengono urgente verificare accuratamente se esiste l’ordinanza della quale si parla sul giornale e adottare le giuste e dovute contromisure con tempismo e puntualità.”

Così in una nota Giovanna Miele, presidente PSI Federazione Metropolitana di Roma.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply